Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 23/02/2019
21:00 - 22:30

Luogo
Refettorio Ambrosiano

Categorie


La forza di un NO. La storia di Giorgio Ambrosoli

SPETTACOLO E INTERVISTA DEDICATI AL CORAGGIOSO AVVOCATO

Sabato 23 febbraio alle ore 21:00 al Refettorio Ambrosiano di Piazza Greco, l’associazione culturale Macró Maudit ricorda l’uomo, avvocato e padre di famiglia, a 39 anni dal tragico omicidio.

 

 

È trascorso quasi un quarantennio dall’omicidio dell’avvocato Giorgio Ambrosoli, il liquidatore della Banca Privata Italiana di Michele Sindona, assassinato a Milano l’11 luglio 1979. Per non dimenticare l’eroe borghese, e soprattutto per raccontare la storia del suo impegno ai più giovani, la compagnia teatrale “Macró Maudit Studio” del Cantiere per le arti dal vivo Macró Maudit Teáter” (www.macromaudit.orgpresenta alla città di Milano un emozionante reading-spettacolo a più voci. Ricorderemo la sua fedeltà a un incarico professionale portato avanti con rigore sino alla fine, ma anche la sua ricerca di una vita “normale”, di famiglia e di affetti.

La rappresentazione, già portata in diverse scuole medie di Milano, e in questa occasione aperta anche a un pubblico adulto, ripercorre in sintesi le vicende politico-finanziarie degli anni ’70 legate al crack della Banca Privata Italiana guidata da Michele Sindona, fino all’assassinio del commissario liquidatore: per il quale lo stesso Sindona fu poi condannato come mandante.

Sul palco, accanto agli attori di Macrò Maudit diretti da Alessandro Castellucci, a commentare la storia ci sarà Francesca Ambrosoli, figlia dell’avvocato e altri esponenti della società civile. Sullo sfondo scorreranno le immagini tratte dalla “graphic novel” ‘La scelta’ di Gianluca Buttolo, illustratore e fumettista, da cui è tratto il testo del racconto. A moderare le testimonianze sarà il giornalista Paolo Foschini.

Gli attori della compagnia Macró Maudit Studioche prestano le loro voci sono Anna Begni, Sonia Cantoni, Silvia D’Andria, Antonio Margiotta, Franco Rossi, Paolo Foschini, anche autore ed esecutore alla chitarra delle musiche originali dello spettacolo, e Alessandro Castellucci, qui in veste anche di regista. Adattamento testo dalla “graphic novel” a cura di Anna Begni e Antonio Margiotta.

L’evento è patrocinato dal Comune di Milano, e dalle associazioni “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” (www.libera.it) e Associazione Civile Giorgio Ambrosoli (www.associazionecivilegiorgioambrosoli.it).

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

PER ISCRIVERSI ALL’EVENTO
iscrizioni@perilrefettorio.it
tel 380 8922240 (dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19)